was successfully added to your cart.

Il bouquet: l’ultimo regalo del futuro sposo

bouquet-calle

Il bouquet della sposa è l’ultimo gradito omaggio che il fidanzato fa alla futura sposa, una tradizione consolidata che chiude simbolicamente il corteggiamento. Secondo il galateo è proprio lo sposo che deve scegliere i fiori più belli e più freschi e far recapitare il prezioso regalo alla sposa poco prima delle nozze. Sarò un’amica o una parente stretta a consigliare la giusta proporzione e il colore più adatto per fare in modo che venga confezionato un bouquet in linea con il look della sposa.

Al giorno d’oggi è comunque quasi sempre la sposa a scegliere i fiori da abbinare al suo vestito, poche sono le future mogli che vogliono farsi sorprendere all’ultimo momento. Un gesto che andrebbe forse rivalutato, del resto il floral designer, grazie agli incontri con i futuri sposi, sa consigliare il giusto abbinamento allo sposo, senza tradire le aspettative della sposa e contribuendo a rendere ancora più romantico un giorno da ricordare.

Sempre da tradizione, alla fine del ricevimento, alla sposa è richiesto il lancio del bouquet: rito che può essere rivisitato in maniera più elegante sfilando semplicemente qualche fiore da consegnare alle amiche nubili più care come augurio di nozze entro l’anno.

Photo: Nibel – Atelier floreale. Qualsiasi riproduzione è vietata.Il bouquet della sposa è l’ultimo gradito omaggio che il fidanzato fa alla futura sposa, una tradizione consolidata che chiude simbolicamente il corteggiamento. Secondo il galateo è proprio lo sposo che deve scegliere i fiori più belli e più freschi e far recapitare il prezioso regalo alla sposa poco prima delle nozze. Sarò un’amica o una parente stretta a consigliare la giusta proporzione e il colore più adatto per fare in modo che venga confezionato un bouquet in linea con il look della sposa.

Al giorno d’oggi è comunque quasi sempre la sposa a scegliere i fiori da abbinare al suo vestito, poche sono le future mogli che vogliono farsi sorprendere all’ultimo momento. Un gesto che andrebbe forse rivalutato, del resto il floral designer, grazie agli incontri con i futuri sposi, sa consigliare il giusto abbinamento allo sposo, senza tradire le aspettative della sposa e contribuendo a rendere ancora più romantico un giorno da ricordare.

Sempre da tradizione, alla fine del ricevimento, alla sposa è richiesto il lancio del bouquet: rito che può essere rivisitato in maniera più elegante sfilando semplicemente qualche fiore da consegnare alle amiche nubili più care come augurio di nozze entro l’anno.

Photo: Nibel – Atelier floreale. Qualsiasi riproduzione è vietata.

Leave a Reply